fbpx

Una domanda ricorrente, questa. Apparentemente semplice e innocua. Ma sappiamo realmente rispondere con serenità e determinazione? Un orientamento adeguato sicuramente semplifica questo dubbio.

In prossimità del termine della Scuola Superiore, il primo quesito è se affacciarsi immediatamente al mondo del lavoro o continuare un percorso formativo.  Non esiste una scelta giusta “in assoluto”, ma esiste una scelta giusta per te. Serve uno sguardo dall’alto che sappia descriverti il mondo del lavoro o della formazione, illuminandoti sulle rispettive difficoltà, sui possibili traguardi o sulle aspettative. 

Un buon orientamento parte dalla comprensione delle tue PASSIONI, un faro nella scelta del proprio futuro professionale, elemento fondamentale e con un grande potere trainante. 

Come puoi, dunque , sfruttare al meglio la tua passione  per realizzare il tuo futuro nel mondo del lavoro? Comprendendo quali sono le tue ATTITUDINI.

Approfondisci  quali sono le competenze che verranno richieste nel mondo del lavoro, quali sono tutti i possibili scenari legati alla tua passione e quali le competenze formative.
Per rendere concreta e soprattutto soddisfacente questa proiezione, non dimenticarti di verificare se possiedi tutte quelle attitudini o soft skills proprie del percorso che hai intenzione di intraprendere.

Chi può aiutarti ad approfondire queste riflessioni?

Scuola e imprese sono determinanti in un percorso di orientamento, anche se spesso accade che non sappiano parlare tra di loro. La scuola insegna e trasmette il passato, le imprese vivono il presente economico e i giovani vedono e immaginano il futuro.

Per fare orientamento, dunque, è necessario farlo in maniera INNOVATIVA. Sono cambiati i temi di discussione, gli scenari lavorativi, le ambizioni personali. I giovani di oggi hanno bisogno di essere orientati al loro futuro professionale, ma devono necessariamente avere un interlocutore che sappia parlare lo stesso linguaggio e che sappia semplificare la visione del suo futuro in modo innovativo.

image2

I nuovi orientatori devono essere visionari e devono saper guardare a contesti internazionali perché i giovani di oggi sono cittadini globali. Orientamento è individuare l’attitudine, trasformala in competenze, traducendola in opportunità di crescita professionale e soddisfazione personale.

Creare un collegamento coerente e continuativo tra scuola, imprese e giovani e farlo in modo innovativo è la nuova sfida per un orientamento di successo. In questo contesto emerge l’evento Smart Future Academy un progetto innovativo e gratuito per le scuole e i giovani  grazie al sostegno di enti ed istituzioni, pubbliche e private. Viene offerta la possibilità di ascoltare SPEAKER selezionati da un autorevole Comitato scientifico che, parlando della loro esperienza  offrono ai giovani spunti di riflessione, di miglioramento e di orientamento. Il valore aggiunto è l’attività concreta che viene offerta a tutti i giovani partecipanti con la possibilità di un confronto one-to-one con gli speaker e Workshop Smart organizzati dai partner, con attività didattiche e formative. 

image3

Valory sarà presente a questo grande evento dedicato ai giovani e al loro futuro:  ti aspettiamo al workshop smart Brescia e potrai partecipare al #DREAMS4FUTURE, un contest unico ed entusiasmante che ti permetterà di realizzare il tuo sogno, se dimostrerai di essere un vero V-YOUNG e di crederci veramente e appassionatamente!

Scrivi, disegna, fotografa, fai un video che ci faccia capire qual è la tua più grande aspirazione, raccontaci da cosa nasce la tua passione ed emozionaci con il tuo racconto; aspettiamo il tuo materiale al nostro stand al Brixia Forum di Brescia  il 12 febbraio o direttamente su VALORY APP  #dreams4future .

Scarica VALORY APP e leggi il regolamento per partecipare!

L’orientamento è una cosa seria, perché apre il cassetto dei tuoi sogni, non sottovalutarlo mai!

Scritto da Linda Lato