fbpx

La nuova emergenza sanitaria ha trasformato in pochissimo tempo il modo di concepire la didattica. A tutti i livelli scolastici, a partire dalla scuola materna, abbiamo avuto modo di scoprire modalità d’istruzione a distanza. La tecnologia ha aiutato molto in questo momento di isolamento sociale, permettendo agli studenti e agli insegnanti di mantenere un “contatto didattico” significativo.

Come è stato evidenziato dalla Prof.ssa Daniela Lucangeli, psicologa dello sviluppo e prorettore dell’Università di Padova, questa situazione rende la tecnologia un mezzo non per sostituire l’adulto, ma per creare una interconnessione dei docenti e della scuola con gli studenti. “Una tecnologia in cui l’umano utilizza un mezzo per arrivare all’altro umano”.
Valory ha sempre uno sguardo rivolto al futuro ed è molto attenta a tutte le soluzioni tecnologiche che abbiano una portata sociale e responsabile. In questo contesto è nata una partnership di valore con una piattaforma e-learning innovativa: WeSchool, la piattaforma italiana per la flipped school.
WeSchool (prima Oilproject) nasce dall’idea di Marco De Rossi, oggi 29 anni, è una piattaforma gratuita per le scuole medie e i licei. Offre la possibilità di studiare e apprendere a distanza tramite video lezioni e valutazioni con un approccio didattico di “scambio di ruolo”, un insegnamento capovolto.

LA FLIPPED SCHOOL

Questa metodologia educativa, richiama i principi montessoriani dove si evidenzia il processo autonomo e attivo nei processi di apprendimento. Se sei attivamente coinvolto hai più facilità di apprendimento perché c’è molto più interesse.

Nella flipped classroom la lezione si studia a casa e le tematiche vengono successivamente approfondite in classe, con discussioni tra professori e alunni.Il ruolo attivo dell’insegnante è nel proporre agli studenti argomenti e materiali didattici selezionati (video, e-book, risorse multimediali) che vengono consultati a casa nella misura in cui ognuno ne ha bisogno, secondo le proprie esigenze. Il ribaltamento rispetto alla didattica classica sta nell’approfondimento a casa prima della lezione e non dopo. La lezione frontale avviene in un secondo momento attraverso esercitazioni, laboratori, approfondimento, studio di casi e molto altro.

COME FUNZIONA WE SCHOOL

WeSchool consente ai docenti di portare le loro classi online e rendere la loro didattica digitale. Consente agli studenti di studiare online potendo accedere alle lezioni dei migliori docenti  OVUNQUE, SEMPRE e GRATIS. Oltre alla versione desktop, esiste l’app che si può anche scaricare sullo smartphone.

WeSchool Library aiuta ogni mese 2 milioni di studenti con video, testi ed esercizi curati da docenti ed esperti: da Massimo Temporelli fino a Umberto Eco. Con più di 15.000 ore di formazione erogata ogni giorno, è uno dei progetti di divulgazione culturale più massivi in Italia.

All’interno della classe virtuale docenti e studenti possono confrontarsi inserendo commenti , sviluppando discussioni. Possono essere inseriti test e tutta l’attività didattica è regolata e controllata da un registro. Il docente potrà scegliere, inoltre, anche di tenere lezioni online

Insieme a VALORY abbiamo pensato di estendere il valore di un’aula virtuale ad un’attività pratica di condivisione dei risultati raggiunti attraverso un social responsabile come VALORY APP.


COME PUOI CONTRIBUIRE?

Se sei un insegnante o un formatore/animatore contattaci per ricevere il nostro supporto per attivare la tua classe virtuale con WE SCHOOL  e crea anche tu una connessione di valore con la comunità di Valory, pubblicando e condividendo su Valory App i contenuti realizzati durante le tue lezioni online. 

Questa condivisione permetterà di arricchire tutta la comunità, creando uno spazio di confronto e approfondimento insieme ad altri docenti e studenti di tutta Italia.

Esempio virtuoso è il progetto sviluppato insieme a Coop Cantieri di innovazione sociale di San Giovanni Rotondo (FG) che coinvolge le scuole di dieci comuni del Gargano con i progetti “I Fuoriclasse” e “Post-It” selezionati dall’impresa sociale “Con i Bambini” coordinato  da Ludovico Delle Vergini.Questa emergenza ci ha aperto scenari nuovi, guardiamoli come un’occasione di evoluzione e di riflessione per rafforzare le nostre potenzialità e superare i nostri limiti.

Se volete ricevere maggiori informazioni o unirti al progetto invia un’email a education@valoryapp.com


Scritto da Linda Lato